Basta una piccola azione

Buongiorno amici della Fondazione del Banco Alimentare... Mi chiamo Pasquale Scordamaglia e sono uno dei 135.000 volontari che ieri hanno aderito in tutta Italia alla 18° Giornata della Colletta Alimentare.

Vi scrivo da Santa Domenica di Ricadi, una piccola frazione presente nel Comune di Ricadi e distante pochi chilometri da Tropea.

Quella di ieri per me è stata la terza colletta alimentare a cui ho partecipato da volontario.

Grazie all'aiuto di alcuni amici siamo riusciti a coinvolgere numerose persone intuendo nei loro sguardi un sincero desiderio di amore e gratuità.

Ogni sacchetto offerto per la colletta era seguito spesso da un reciproco sorriso.

Iniziative come queste, a mio parere, possono permetterci di acquisire una dimensione della vita più autentica e positiva.

Ci sono due frasi che per me sono diventate due dei tanti motti di questa colletta 2014

Quella suggerita in vari modi da più di una persona che ieri ho avuto la fortuna di incontrare: "A volte basta una piccola azione fatta con il cuore per contribuire a cambiare le sorti del mondo".

E quella del mio amico Sergio: "Dobbiamo avere la consapevolezza che, questo piccolo grande gesto, spalanchi il nostro cuore verso l'infinito".

Posso tranquillamente dirvi, che anche il prossimo anno aderirò all'iniziativa con ulteriore entusiasmo e convinzione.

Perché non c'è dono più grande che sentirsi parte minima e integrante di una società.

Grazie.

Pasquale